inferno-ovo--psyco-A+Bullet+Sounds+The+Same+In+Every+Language

INFERNO+OVO+PSYCHOFAGIST – A Bullet Sounds The Same (In Every Language) (CD)

€7.00

Questo split è un capolavoro, chiariamolo subito. E’ di sicuro una prova dell’ottimo stato di salute dell’underground di casa nostra, una prova di classe di tre grandi gruppi italiani. Aprono le danze i romani Inferno con il loro grind’n’roll fantascientifico; ci martellano subito con pezzi d’impatto ma dalle sfumature catchy che li rendono irresistibili, merito anche dei sempre pregevoli e azzeccati inserti elettronici e delle ritmiche allucinate e allucinanti. Da fan della loro musica mi sento di dire che ci troviamo davanti a un miglioramento abbastanza evidente rispetto al già ottimo debutto, immaginate dei Locust “italianizzati” miscelati con dei Mr.Bungle improvvisatisi cover band degli Slayer.

Decisamente ottimi anche gli Psychofagist, terzetto decisamente metallaro molto vicino al sound post grind di mamma Relapse, che ci aggrediscono con tre devastanti pezzi assimilabili ai lavori di gente come The End, Red Chord, Pig Destroyer e ultimi Nasum. Una scarica di una mitragliatrice inceppata i cui proiettili rimbalzano e colpiscono ovunque.

A chiudere in maniera più che degna questo pericolosissimo disco ci pensano gli OvO, duo noise sperimentale che per l’occasione ci dona un rituale ambient drone di circa un quarto d’ora; tra volumi saturi, una voce inquietante e il fantasma di Stephen O’Malley dietro l’angolo, “Narciso” (questo il titolo) procede ambiguo fino all’isterica scarica di velocità finale che sarebbe degna dei Melt Banana se fossero posseduti dal demonio. ACCATTATEVILL’!

Tracklist:
1. La Casa Della Mela
2. Courage, Fork And Knife
3. Pizzianti
4. Murder At The Schnitzelhaus
5. Sally Realdeal
6. Russian Omelette
7. Unstable Parte II
8. Il Rispetto Di Nostro Signore Per Gli Invertebrati
9. Veil / Inconsistence
10. Narciso

1 in stock

SKU: inferno. Categories: , .

Product Description

file under: noise, post-blues, experimental

10 tracks

listen here

 

Questo split è un capolavoro, chiariamolo subito. E’ di sicuro una prova dell’ottimo stato di salute dell’underground di casa nostra, una prova di classe di tre grandi gruppi italiani. Aprono le danze i romani Inferno con il loro grind’n’roll fantascientifico; ci martellano subito con pezzi d’impatto ma dalle sfumature catchy che li rendono irresistibili, merito anche dei sempre pregevoli e azzeccati inserti elettronici e delle ritmiche allucinate e allucinanti. Da fan della loro musica mi sento di dire che ci troviamo davanti a un miglioramento abbastanza evidente rispetto al già ottimo debutto, immaginate dei Locust “italianizzati” miscelati con dei Mr.Bungle improvvisatisi cover band degli Slayer.

Decisamente ottimi anche gli Psychofagist, terzetto decisamente metallaro molto vicino al sound post grind di mamma Relapse, che ci aggrediscono con tre devastanti pezzi assimilabili ai lavori di gente come The End, Red Chord, Pig Destroyer e ultimi Nasum. Una scarica di una mitragliatrice inceppata i cui proiettili rimbalzano e colpiscono ovunque.

A chiudere in maniera più che degna questo pericolosissimo disco ci pensano gli OvO, duo noise sperimentale che per l’occasione ci dona un rituale ambient drone di circa un quarto d’ora; tra volumi saturi, una voce inquietante e il fantasma di Stephen O’Malley dietro l’angolo, “Narciso” (questo il titolo) procede ambiguo fino all’isterica scarica di velocità finale che sarebbe degna dei Melt Banana se fossero posseduti dal demonio. ACCATTATEVILL’!

Tracklist:
1. La Casa Della Mela
2. Courage, Fork And Knife
3. Pizzianti
4. Murder At The Schnitzelhaus
5. Sally Realdeal
6. Russian Omelette
7. Unstable Parte II
8. Il Rispetto Di Nostro Signore Per Gli Invertebrati
9. Veil / Inconsistence
10. Narciso